Buon Compleanno Donatella Versace: i 60 anni della stilista [FOTO]

Buon Compleanno Donatella Versace: i 60 anni della stilista [FOTO]
da in Look Star, Stilisti, Versace, Vip Style
Ultimo aggiornamento:

    Buon compleanno a Donatella Versace che compie 60 anni. La stilista italiana, a capo della maison che porta il suo cognome, è giunta a un nuovo traguardo. Nata il 2 maggio del 1955 a Reggio Calabria, Donatella entra a far parte del mondo della moda grazie al fratello maggiore: Gianni Versace. È stato lui a fondare la casa della Medusa e sempre lui ha affidato alla sorella la direzione creativo del marchio Versus. Il designer italiano ha fornito le basi alla maison, le ha regalato gli elementi iconici che ancora oggi la contraddistinguono, come i complementi dorati con il simbolo della medusa, e che Donatella Versace utilizza per impreziosire i capi delle sue nuove collezioni.

    A lui è sempre stata ed è rimasta legata. A lui deve tutto ma è da lui che si è dovuta in parte distaccare per dar nuova linfa vitale alla casa di moda di famiglia. Gianni Versace, come è noto, è morto il 15 luglio 1997 di fronte la sua villa di Miami Beach. Ad assassinarlo a colpi di pistola è stato uno squilibrato serial killer, che si è suicidato qualche giorno dopo. Con la sua scomparsa, l’intera famiglia Versace è stata colpita tragicamente e a Donatella è toccato il ruolo di risollevare l’impero della Medusa. Dopo la scomparsa del fratello, che ha lasciato la maison alla nipote Allegra, figlia della sorella e Paul Beck, ex modello americano, casa Versace ha subito un brusco declino.

    Donatella nel luglio del 1998 ha presentato la sua prima collezione Versace ma non è riuscita ad allontanarsi dallo stile del fratello maggiore.

    Ha vissuto un brutto periodo dovuto all’estrema dipendenza da stupefacenti, che è riuscita a curare in una clinica dell’Arizona e avvicinandosi al buddhismo. La sua vita privata e quella professionale sono sempre state sotto gli occhi di tutti e questo periodo buio l’ha segnata particolarmente. Si è buttata a capofitto nella direzione creativa della maison e per anni ha portato avanti entrambe le linee: Versace e Versus.

    Con il fratello Gianni ha sempre creduto nell’importanza mediatica della donna ed è stata con lui la fautrice del fenomeno top model. Sulle passerelle Versace hanno sfilato le grandi star degli anni ’90: Naomi Campbell, Linda Evangelista, Cindy Crawford, Claudia Schiffer, Christy Turlington, Stephanie Seymour ed Helena Christensen. Sulla stessa scia ha veicolato gli abiti della maison alle più belle dive di sempre, basti ricordare il vestito verde trasparente con maxi scollatura indossato da Jennifer Lopez ai Grammy Awards del 2000. Recentemente ha collaborato spesso con Lady Gaga, che ha persino inciso una canzone dedicata all’amica che ha intitolato semplicemente ‘Donatella’. C’è da ammettere che la stilista è nota anche per l’abuso del bisturi. Non capita di rado vederla con le guance ben rotonde e le labbra sempre più gonfie.

    Ad ogni modo, negli anni Donatella ha sfoderato tutto il suo estro e si è dedicata a tutte le sue linee, anche Atelier Versace, il marchio haute couture che sfila a Parigi. Da poco ha affidato la direzione di Versus al giovane Anthony Vaccarello e, è notizia di questi giorni, è diventata modella per l’amico Riccardo Tisci, alla guida di Givenchy. Ha scritto: ‘Per il mio talentuoso amico Riccardo, insieme oggi oltrepassiamo i limiti della moda’. È probabilmente il primo caso di una stilista che diventa testimonial per un’altra maison.

    Tanti cari auguri Donatella!

    601

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Look StarStilistiVersaceVip Style Ultimo aggiornamento: Giovedì 30/04/2015 16:37
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI