Speciale Natale

Borsalino, morta Giovanna Usuelli ultima erede del famoso brand di cappelli

Borsalino, morta Giovanna Usuelli ultima erede del famoso brand di cappelli
da in Accessori Moda, Borsalino, Cappelli, In Evidenza, Moda
Ultimo aggiornamento:

    giovanna usuelli borsalino morta

    E’ morta Giovanna Usuelli, ultima erede dei Borsalino: il brand dei celebri cappelli piange la perdita della sua storica stilista. Si è spenta all’età di 96 anni, senza lasciare figli: era conosciuta da tutti come l’ultima Borsalino, anche se a dire il vero questa famiglia ha una genealogia assai complessa. Più che altro il suo soprannome lo si deve al fatto che sin da quando nel 1947 sposò Teresio Usuelli, si dedicò anima e corpo a conservare la memoria storica di questa gloriosa famiglia che ci ha regalato grandissimi accessori di moda.

    Dicevamo che la famiglia è piuttosto complicata. All’origine c’erano i due Borsalino industriali: Giuseppe, il fondatore della fabbrica nel 1857, e il figlio Teresio, un senatore morto nel 1939 che non ebbe figli dal matrimonio con la cantante Gea della Garisenda. A questo punto l’azienda passa ai rami collaterali, al figlio di una sorella di Teresio, la quale aveva sposato un esponente della famiglia Usuelli. Da questa relazione nasce Teresio junior: sarà lui nel 1943 a sposare Giovanna Raisini, rampolla di una ricca famiglia di Reggio Emilia.

    Nasce così la figura di Giovanna Usuelli, esuberante emiliana dalle immense capacità comunicative e dall’eleganza naturale. Aveva l’innato dono di far apparire bellissimo qualsiasi capo indossato. Come quei cappelli di feltro, così maschili, ma che su di lei acquisivano un fascino particolare. Quando finisce l’era dei Borsalino, che con i loro cappelli hanno fatto la storia della moda, ma anche del cinema e della musica, visto che numerose celebrities li hanno indossati, l’azienda fa un cambio di direzione, mentre Giovanna si fa promotrice della conservazione della memoria di questa famiglia, grazie a due libri e al suo strenuo lavoro per trasformare la sala prove del cappellificio in un Museo.

    Addio Giovanna, ricorderemo sempre il tuo stile e la tua eleganza, davvero contagiosi.

    352

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Accessori ModaBorsalinoCappelliIn EvidenzaModa

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI