NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Biennale 2007: messi all’asta i ballerini

Biennale 2007: messi all’asta i ballerini
da in Arte, Asta, Cultura, Eventi, Danza, Venezia
Ultimo aggiornamento:

    Curiosa iniziativa della Biennale 2007 di Danza che si sta tenendo in questi giorni a Venezia. Di solito sono gli spettatori a recarsi a teatro per ammirare le prodezze degli esperti ballerini che volteggiano per loro in danze sinuose su palchi pronti ad accoglierli. Ma da Venezia arriva una curiosa e originale novità: i ballerini vengono messi all’asta per poter esibirsi nella casa di chi deciderà di acquistarli. La Biennale di Venezia ci riserva ogni giorno piacevoli sorprese.

    La Biennale di danza andrà in scena a Venezia dal 14 al 30 giugno. E sarà ricca di gustose sorprese. Il titolo è “Body&Eros: what moves” e la manifestazione vuole celebrare l’erotismo e la potenza del corpo umano. Ma non finisce qui.

    Il corpo umano non viene solamente visto come arma di seduzione. Ma anche come merce che si può vendere all’asta, per donare un po’ d’arte alla nostra vita quotidiana. Sicuramente una provocazione che rende questa Biennale ancora più interessante.

    La vendita dei ballerini avverrà sotto l’occhio attento di Rosanna Cancellieri, che venderà agli spettatori che offriranno di più un po’ di danza e di sensualità. “Normalmente lo spettatore paga un biglietto, entra nel teatro, si siede e, quando si spengono le luci, sogna di essere l’unico a vedere la performance. E’ un momento magico. La mia è quindi una provocazione: puoi fare una scelta, per 15 minuti puoi comprare un danzatore che ballerà solo per te, privatamente, in una stanza d’albergo. La parte si rovescia anche per l’artista, che normalmente danza per centinaia di persone: esibendosi per un unico spettatore, il danzatore diventa voyeur, c’è un’energia diversa”.

    269

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArteAstaCulturaEventiDanzaVenezia
    PIÙ POPOLARI