Audrey Hepburn: un successo l’asta dei suoi abiti

da , il

    Grande successo per l’asta dedicata ad Audrey Hepburn, una delle icone del cinema internazionale piu’ amate di tutti i tempi. L’attrice era impegnata profondamente nel sociale, con iniziativa benefiche volte soprattutto nei confronti dei bambini. Oggi il suo mito rivive in un progetto solidale, di beneficenza, per dare una mano ai bambini in difficolta’ che vivono in zone disagiate del mondo. Tutto merito dell’asta degli abiti che hanno reso celebre Audrey Hepburn in tutto il mondo: 36 capi che hanno ottenuto un notevole successo.

    Sotheby’s, infatti, ha messo all’asta 36 look appartenuti ad Audrey Hepburn, che hanno fruttato in totale sui 300mila euro. Tra i pezzi messi all’incanto, un delizioso abito da cocktail, realizzato in pizzo chantilly, che l’attrice ha indossato in occasione del film “Come rubare un milione di dollari“.

    Meta’ della somma sara’ devoluta a The Children’s Fund, la fondazione da lei stessa creata, e all’Unicef per la sua campagna All Children in School, mentre l’altra meta’ della somma sara’ donata in beneficenza dalla sua amica Tanja. Un modo per dare una mano ai bambini bisognosi di tutto il mondo. Nel nome dell’attrice che, quando era in vita, era molto vicina a queste problematiche, e ancora oggi, grazie al suo nome e al suo mito, e’ ancora un aiuto per i bambini in difficolta’.

    "); }