Aquilano.Rimondi collezione Primavera/Estate 2018 [FOTO]

Vi presentiamo la nuova collezione Aquilano.Rimondi primavera/estate 2018 ispirata ai colori primari e al senso grafico di Mirò. La sfilata è andata in scena durante la Milano Fashion week di settembre 2017. Ecco le foto del defilé targato Tommaso Aquilano e Roberto Rimondi.

da , il

    La sfilata della collezione Aquilano.Rimondi primavera/estate 2018, presentata durante la quarta giornata della Milano Fashion week 2017 di settembre, esalta lo stile pulito e sobrio, il look minimale che molte donne adorano e si ispira al senso grafico di Mirò. Bianco e nero sono i protagonisti di questa collezione all’interno della quale troviamo una netta alternanza tra queste due tinte così diverse tra loro. Non mancano dei richiami allo stile del passato e soprattutto alle silhouette, in particolar modo quelle degli anni ’70. Scoprite su Stylosophy tutta la nuova collezione Aquilano.Rimondi primavera/estate 2018.

    La Milano Fashion week di settembre 2017 sta per concludersi ma nel weekend sono ancora molte le sfilate che ci attendono. Il sabato è davvero ricco di eventi e tra quelli che la redazione di Stylosophy ha seguito c’è la sfilata di Aquilano.Rimondi.

    Collezione Aquilano.Rimondi primavera/estate 2018

    Maglia a quadri e pantalone bluette Aquilano Rimondi

    La collezione di Tommaso Aquilano e Roberto Rimondi si è aperta nel segno del bianco e del nero, del netto contrasto tra giorno e notte, luce e buio. In passere abbiamo immediatamente ammirato giacche oversize coordinate a gonne a trapezio a righe, abiti bicolor con cintura in vita alta ma anche bassa, maglie in cotone dal taglio sportivo e gonne in pelle lucida che strizzano t-shirt bianche con scritta.

    È una sfilata rigorosa, pulita, al limite del minimalismo quella immaginata dagli stilisti Aquilano.Rimondi che esaltano la naturale bellezza con creazioni facili da indossare tutti i giorni e in ogni momento della giornata.

    Tra reti e righe nere si fanno spazio anche capi di abbigliamento dal tocco più energico. È il caso delle gonne linguette con scritte all over e drappi aragosta, dei vestiti scivolati, fluidi e color block, degli abiti in pelle laccata dalle nuance mattone e delle giacche dal sapore anni ’70 con inserti metallizzati in blu brillante.

    Tornano i contrasti ma questa volta le cromie cambiano e virano all’arancione e al bluette alle quali si accostano un giallo delicatissimo e un altro più acceso, come indicato dalla palette di colori moda di Pantone per la primavera/estate 2018.

    Grafismi e scritte concludono la sfilata di Aquilano.Rimondi che potete vedere attraverso le foto della nostra gallery.