NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Antonio Marras mostra il suo lato artistico alla Biennale di Venezia

Antonio Marras mostra il suo lato artistico alla Biennale di Venezia
da in Arte, Designer, Eventi, Moda, Mostre, Antonio Marras
Ultimo aggiornamento:

    moda di antonio marras

    L’estro creativo di Antonio Marras, che solitamente siamo abituati a vedere e ad apprezzare sulle passerelle più glamour che ci vengono proposte nelle capitali fashion del mondo, questa volta si mette in mostra su un palcoscenico molto importante, come quello della Biennale d’arte di Venezia, alla quale lo stilista, uno dei più apprezzati del panorama internazionale, partecipa per il primo anno. Una partecipazione decisamente importante, un modo sicuramente prestigioso per celebrare la sua moda e il suo stile.

    Archivio Provvisorio è l’opera che Antonio Marras ha deciso di proporre in occasione della Biennale di Venezia: si tratta di un’installazione davvero interessante, che è composta da alcune campane di vetro che svettano su un tavolo rettangolare. Campane di vetro che sono illuminate da alcune lampadine e che contengono al loro interno un quaderno aperto su due pagine decorate con pittura e collage. Le altre pagine sono completamente bianche.

    Antonio Marras, che solitamente ci propone le sue bellissime collezioni di moda, questa volta ha pensato ad una vera e propria opera d’arte che vuole essere un mezzo per raccontarci qualcosa che deve ancora essere, il futuro, qualcosa che non è ancora stato finito, è stato iniziato ma non è ancora stato portato a termine.

    La campana di vetro, secondo la volontà dello stilista di moda Antonio Marras, vuole essere un contenitore che protegge e difende la nostra memoria. Un sistema per conservarla potendola ammirare sempre, ma senza poterla danneggiare. Questa e altre opere faranno parte della Biennale di Venezia, che si preannuncia decisamente interessante.

    329

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ArteDesignerEventiModaMostreAntonio Marras
    PIÙ POPOLARI