Amsterdam: il quartiere a luci rosse diventa via della moda

Amsterdam: il quartiere a luci rosse diventa via della moda
da in Moda, Shopping, Tendenze Vacanze
Ultimo aggiornamento:

    I nostri amici di Haisentito lo avevano scritto qualche tempo fa: lo storico quartiere a luci rosse di Amsterdam, che richiamava turisti da tutto il mondo, curiosi di vedere le prostitute in vetrina come se fossero oggetti in vendita di un normale negozio, avrebbe presto chiuso i battenti. La decisione, presa dal sindaco di Amsterdam, è diventata recentemente realtà: al posto del quartiere a luci rosse, oggi c’è una via ricca di negozi di moda.

    La decisione del sindaco di Amsterdam di chiudere il quartiere a luci rosse aveva fatto discutere molto. Centro della prostituzione dal 1600, ultimamente, oltre ad essere un’attrazione turistica anche per i coffee shop presenti, era diventato il centro del riciclaggio di denaro e della criminalità. Da qui la decisione di prendere dei provvedimenti drastici.

    Nella nostra galleria di immagini potete vedere com’è cambiato il quartiere a luci rosse di Amsterdam: via tutte le prostitute in vetrina. Al loro posto 16 negozi dedicati alla moda giovanile. Questi negozi, infatti, sono gestiti da giovani stilisti.

    205

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ModaShoppingTendenze Vacanze
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI