Alta Moda Parigi: Valentino primavera-estate 2009

da , il

    Alla vigilia della sfilata tutti si chiedevano se il grande maestro sarebbe stato presente alla sfilata dei suoi allievi. E Valentino non poteva certo mancare alla presentazione della collezione di Alta Moda per la primavera-estate 2009 realizzata per il marchio da Pier Paolo Piccioli e Maria Grazia Chiuri. Una collezione che ha commosso il grande stilista.

    Valentino Garavani era tra gli ospiti della sfilata per l’Alta Moda. Alla fine ha aplpaudito a lungo i suoi allievi, che ora considera i suoi eredi, con tanto di lacrime agli occhi: “Dieci e lode. I miei migliori allievi hanno saputo calcare le orme del maestro in maniera straordinaria, mettendoci del loro. Cose belle e non stravaganze, giuste per questo momento difficile“.

    E il duo di designer, formato da Pier Paolo Piccioli e Maria Grazia Chiuri, hanno ringraziato il grande maestro: “Siamo onorati, non ci aspettavamo tanto“. Mentre Valentino manda una critica ad Alessandra Facchinetti, precedente direttore creativo dopo il suo abbandono: “Alessandra non ha fatto cose sbagliate, ha gusto. Ma come tutte le donne pensa solo a realizzare capi per sé stessa, per incorniciare il suo bel viso“.

    E invece la collezione proposta dal duo erede di Valentino è fatta di abiti eleganti, romantici e iper femminili, che tutte le donne vorrebbero indossare per sentirsi delle principesse. E ovviamente non poteva mancare il celebre rosso Valentino!

    Immagini da Seidimoda.