Milano Moda Donna

Alta moda Parigi luglio 2015: da Chanel a Elie Saab le grandi maison in passerella [FOTO]

Alta moda Parigi luglio 2015: da Chanel a Elie Saab le grandi maison in passerella [FOTO]
da in Alta Moda, Moda Autunno/Inverno 2015-2016, Paris Haute Couture
Ultimo aggiornamento:

    L’alta moda di Parigi di luglio 2015 rivela le creazioni più chic dell’autunno/inverno. In passerella ci sono le grandi maison più amate, come Chanel, Elie Saab, Giambattista Valli e moltissimi altri e delle loro creazioni è davvero difficile non restarne incantati. Grande assente di quest’anno è Valentino, che per presentare i suoi pregiati abiti haute couture ha scelto Roma, mentre la casa di moda italiana di Alberta Ferretti ha puntato su un’esclusiva capsule collection dedicata al mondo e ai decori dell’arte rinascimentale, una linea caratterizzata da pochi pazzi ma ad alto impatto glamour.

    Tra i grandi protagonisti della Paris haute couture c’è lo stilista Giambattista Valli, che ha conquistato tutti con una serie di abiti strepitosi, perfetti per il red carpet e non solo. Tra i modelli presentati è impossibile non notare l’intenso utilizzo di tulle e ruches, che decorano con eccentricità abiti aderenti e top lunghi, da coordinare a pantaloni dritti e slim fit, ma anche vestiti arricchiti da petali a contrasto, proposti in arancione intenso e rosa pallido, e gonne imponenti, che nelle ultime stagioni sono diventate una vera e propria icona della maison.

    Eleganti e raffinati anche i look della collezione Schiaparelli couture autunno/inverno 2015-2016. Sulla passerella parigina, l’atelier ha portato in scena dei vestiti realizzati in jacquard metallizzato ma soprattutto delle gonne effetto lacca, che regalano una luce incredibile e un’allure futuristica all’intero outfit. Molto belle le decorazioni in stile déco che arricchiscono le giacche in total black e i disegni di volti dal tocco artistico che risaltano sui capi di pelliccia. Torna di moda anche il tartan in lana sui completi composti da top smanicati e gonne longuette.

    Ispirazione retrò anche per Ralph&Russo che ha portato in scena uno spettacolo straordinario, praticamente fiabesco, dove le vere protagoniste per l’inverno sono state le mantelle lunghe e dal tocco medievale. Il marchio è anche noto per i meravigliosi vestiti nuziali e per il finale della sua collezione ha infatti mandato in scena un abito da sposa a sirena tutto in pizzo con velo lunghissimo coordinato e riccamente elaborato.

    Anche la collezione Chanel couture autunno/inverno 2015-2016 ha presentato alcuni look come sempre insoliti ma straordinariamente eleganti e, a proposito di look da matrimonio, come cavallo di battaglia in chiusura, ha fatto sfilare Kendall Jenner con un abito da sposa modello tailleur mascolino con velo posteriore cucito all’altezza delle spalle.

    sfilata elie saab haute couture fall 2015

    La Paris Haute Couture è stata conclusa da una serie di fashion show strepitosi e uno di questi è certamente quello messo in atto dal duo Viktor & Rolf, che sono riusciti nell’intento di dare il via a una mostra artistica, infilando alle modelle, direttamente in passerella, una serie di quadri e opere d’arte. Particolare è dir poco se si pensa alla sfilata di Jean Paul Gaultier, che come sempre è riuscito a uscire fuori dagli schemi presentando una serie di look insoliti e stravaganti, alcuni dei quali piuttosto difficili da indossare nella quotidianità, come l’abito dell’ultima uscita, una creazione realizzata con pellami africani.

    Assolutamente più raffinata, colorata ed eterea la brillante collezione di Elie Saab Couture autunno/inverno 2015-2016, un vero e proprio sogno per tutte coloro che amano gli abiti senza tempo, eleganti e scivolati, ricchi di perline ma mai scontati, un vero e proprio trionfo di tinte pastello al contrario di ciò che ha presentato in scena Zuhair Murad, una linea principesca, fatta di tocchi di borgogna e blu notte e che si è conclusa con uno stupefacente abito da sposa con corpetto stretto con maniche lunghe e gonna molto ampia.

    Come sempre la linea Armani Privé è stata caratterizzata dalle sfumature che ricordano la natura, anzi in questo caso l’ispirazione è galattica, con i suoi tocchi di viola intenso e di blu profondo, con accenni luminosi che ricordano delle stelle luminosissime. In passerella anche la collezione Fendi Couture, che riporta in auge, ancor più del solito, lunghi e imponenti cappotti di pelliccia con cappucci caldissimi e fiori ornamentali posizionati come moderne spille.

    777

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alta ModaModa Autunno/Inverno 2015-2016Paris Haute Couture Ultimo aggiornamento: Giovedì 09/07/2015 18:00

    Milano Moda Donna

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI