Alberghi del futuro: il lusso sarà il protagonista

Alberghi del futuro: il lusso sarà il protagonista
da in Albergo, Food, Lusso, Spa, Tendenze Vacanze
Ultimo aggiornamento:

    Scordatevi i motel sulle autostrade. Scordatevi la pensioncina a conduzione familiare. Dimenticatevi bed&breakfast e agriturismi vari. Il futuro dell’hotel è la fantascienza. E il lusso. Per gli amanti del comfort a tutti i costi e del lusso più sfrenato ecco gli alberghi, già costruiti o in fase di progettazione, che cambieranno lo stile delle vacanze. Perchè il futuro è già qui. Ecco una galleria di immagini con gli alberghi più particolari.

    Cominciamo il nostro tour. Abbiamo “The Apeiron”, non ancora realizzato. Sarà un resort a 7 stelle, che potrà ospitare i propri clienti in 350 suite extra-lusso.

    L’edificio sorgerà su un terreno di 200.000 metri quadrati, che non è nient’altro che un isolotto in mezzo al mare, e offrirà spiagge private, una galleria d’arte, un cinema, svariati negozi di lusso, una Spa e una sala conferenza – le caratteristiche all’interno dell’edificio – oltre a quella che nascerà su un isolotto in mezzo al mare. Poi abbiamo “ldable” che costerà dai 72 a 104 milioni di dollari. Le stanze sono eco-compatibili, pieghevoli e mobili. Per spostarsi con tutta la stanza da un posto all’altro.

    “Burj Al Arab” è l’hotel più costoso del mondo e sorge a Dubai. Sette stelle, costa dai 2.500 dollari ai 28.000 dollari per notte. Poi c’è Waterworld, che nascerà in una cava naturale cinese. Ed ecco il nostro preferito: il “Commercial Space Station Skywalker”, l’albergo che nascerà sulla base spaziale permanente a 515 chilometri dalla Terra. Si accettano prenotazioni per il 2015.

    241

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AlbergoFoodLussoSpaTendenze Vacanze
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI