Speciale Natale

Acqua termale: a cosa serve, i benefici e quale scegliere [FOTO]

Acqua termale: a cosa serve, i benefici e quale scegliere [FOTO]
da in Bellezza, Consigli Utili Beauty, Cosmetici
Ultimo aggiornamento:

    Tutti pazzi per l’acqua termale: a cosa serve, i benefici e quale scegliere ve lo raccontiamo noi in questo articolo che vuole essere proprio un approfondimento e un’indagine nel mondo di questi affascinanti prodotti dalle mille proprietà sia cosmetiche che curative e ormai alla ribalta anche nel mondo del make up da quando hanno iniziato ad essere utilizzati nei backstage delle sfilate come fissanti del trucco. Da allora ai beauty di casa nostra il passo è stato breve, ma scopriamone insieme tutti i benefici!

    Prima di tutto cerchiamo di rispondere ad una semplice domanda: acqua termale, a cosa serve? Prima di tutto la funziona dell’acqua termale è quella di idratare il viso (e il corpo) in diversi momenti della giornata, non a caso, quando andiamo a rilassarci alle terme vere e proprie, uno dei benefici che sentiamo e vediamo subito, è quello di avere una pelle visibilmente più idratat e morbida. L’introduzione in commercio di acqua termale spray, proposta da svariati marchi, ha avuto la funzione di renderne l’uso molto più semplice, democratico e soprattutto ripetibile più volte nel corso di una giornata.

    In particolare l’acqua termale viso ha avuto un grandissimo successo: come dicevamo all’inizio le funzioni possono essere molteplici, sulle proprietà dell’acqua termale ci si potrebbe scrivere un vero e proprio trattato, è un ottimo idratante da usare in combinazione con i prodotti a cui siamo già abituate, quindi struccanti, creme viso, tonici. Nei formati spray è comodo da portare con sé durante il giorno e dare freschezza alla pelle, in particolare nelle stagioni più calde (o più fredde), quando la pelle tende ad essere più secca. Inoltre, calma i rossori, e questo è sicuramente uno dei benefici dell’acqua termale più importanti, in quanto si rivela adatta anche per pelli problematiche, segnate da problemi come eczemi, acne, macchie ecc.

    Infine, può essere un ottimo “fissante” per il make up, gli esperti consigliano addirittura di vaporizzarne una piccola quantità sul viso durante l’operazione di applicazione del fondotinta, aiuterà a creare un effetto più luminoso e a realizzare il trucco nude tanto di moda.

    Ma veniamo ai prodotti più gettonati: in primis L’Acqua Termale Avéne, un vero best-seller, con proprietà lenitive e addolcenti e l’assoluta certezza di essere creata e imbottigliata in modo sterile direttamente dalla fonte e dunque particolarmente indicata per le pelli particolarmente sensibili e con tendenze allergiche. Rinomata è anche l’Acqua termale di La Roche-Posay, proveniente dall’acqua piovana filtrata in modo naturale da rocce situate in grande profondità e di origine gassosa, ha un pH neutro e notevoli proprietà minerali, oltre a idratare e lenire, previene anche l’ossidazione della pelle.
    Per scoprire molte altre acque termali valide, anche di marchi meno blasonati, e acque rinfrescanti naturali che assolvono le stesse funzioni, non vi resta che dare un’occhiata alla fotogallery che abbiamo preparato per voi!

    518

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BellezzaConsigli Utili BeautyCosmetici

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI