Speciale Natale

Acconciature capelli lunghi, idee originali per la primavera estate 2015 [FOTO]

Acconciature capelli lunghi, idee originali per la primavera estate 2015 [FOTO]
da in Acconciature, Bellezza, Tendenze capelli 2016
Ultimo aggiornamento:

    La voglia di scoprirsi con la bella stagione è inevitabile, anche le acconciature per capelli lunghi presentano idee originali per la primavera estate 2015, perché scoprirsi non è solo una questione di abbigliamento, ma anche…di testa! Le chiome lunghe, infatti, con i primi caldi e con quelli afosi dell’estate sono difficili da gestire e sopportare e la soluzione a portata di mano è sicuramente quella di propendere per un bel raccolto. Che siano semplici ponytail, trecce elaborate, updo di ispirazione anni ’80, ce n’è davvero per tutti i gusti, vediamo insieme alcune proposte tutte da imitare!

    Iniziamo subito dalla trecce, sempre amate e garanzia di una moda che esiste da sempre e non sembra proprio destinata a passare. Per la primavera estate 2015 potremo tornare a realizzarle a spina di pesce e portarle lateralmente: è un’acconciatura che ha una doppia funzione, perfetta così com’è, ma utile anche quando si vuole ottenere un effetto mosso sui capelli. Legandoli quando sono ancora umidi, infatti, permetteranno una volta asciutti di avere il tanto di moda beach waves sulla chioma! Per le più chic, inoltre, si possono realizzare trecce sottili e portarle come una corona intorno al capo, un’acconciatura di solito destinata alla moda sposa, che, però, si presta benissimo anche a quella “figlia dei fiori” della primavera estate.

    Anche l’intramontabile chignon è una garanzia in quanto ad effetto chic: nella primavera estate 2015 lo porteremo basso, laterale o anche, classico, al termine della nuca, l’importante è che abbia un effetto leggermente spettinato, messy come si usa dire in gergo. Magari qualche ciuffo delle lunghezze può essere lasciato libero ad incorniciare viso e collo o, ancora, questi ciuffi possono essere arricciati per ottenere un’acconciatura adatta anche alle serate più cool o romantiche. Unendo due trecce laterali, infine, si può creare uno chignon basso davvero originale, dall’aspetto medievale oseremmo dire!

    La classica coda di cavallo è proposta in una versione più chic in cui l’elastico o il fermaglio non sono mai visibili, a meno che non si tratti di accessori particolari e originali per capelli.

    Per mascherare, generalmente, si usa una semplice ciocca di capelli tenuta da parte e riavvolta intorno all’elastico. In alternativa, sulla stessa lunghezza d’onda, si può creare un semi raccolto dividendo la parte alta delle lunghezze in due ciocche e intrecciandole, poi, a metà del capo, creando una sorta di fiocco: un’acconciatura semplice, adatta anche alle ragazze più giovani.

    Un’idea per un’acconciatura perfetta per chi ha i capelli lunghi? la coda gioiello. Ecco i consigli di Salvo Filetti per un hair look da favola.

    Acconciature da sera: la coda gioiello

    479

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcconciatureBellezzaTendenze capelli 2016

    Speciale Natale

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI