Milano Moda Donna

Acconciature anni 70 per capelli lunghi e corti: ecco come farle [FOTO]

Acconciature anni 70 per capelli lunghi e corti: ecco come farle [FOTO]
da in Acconciature, Bellezza, Hair style
Ultimo aggiornamento:

    È tempo di rispolverare per la chioma le mode vintage, come le acconciature anni 70 per capelli lunghi e corti: abbiamo pensato di raccontarvi come farle per ottenere un risultato che al contempo strizzi l’occhio al passato ma sia anche moderno e attuale. Gli anni 70 sono sicuramente grintosi e originali, basti pensare al periodo Hippy, ma è anche vero che a livello di acconciature presero grande ispirazione dal decennio precedente e fecero da preludio a quello successivo: vediamo insieme gli hairstyle più interessanti da cui prendere spunto!

    Come accennavamo gli anni ’70, soprattutto all’inizio, hanno molto risentito delle influenze provenienti dalle tipiche acconciature degli anni ’60, dunque non mancavano mai volume e scalature a caratterizzare le chiome con una predilezione particolare per quanto riguarda i ricci. Gli anni ’70, infatti, sono quelli in cui un’artista come Donna Summer emergeva con la sua disco dance, con una chioma in stile afro super cotonata e, ovviamente riccia, subito imitata non solo dalle afroamericane ma dalle donne di tutto il mondo. In un’epoca che potremmo tranquillamente definire eccessiva, dunque, la parola d’ordine per quanto riguarda i capelli, sia lunghi che corti, è proprio: volume! Come ottenerlo? Cotonando i capelli con l’ausilio di un pettine, ciocca per ciocca, e aiutandosi anche con i prodotti volumizzanti, spray, mousse e polveri.

    Questo decennio, però, è anche quello in cui il liscio lungo viene considerato chic ed è l’epoca in cui la frangia accompagna generalmente questo genere di acconciature.

    Dunque le chiome, soprattutto quelle lunghe o medie, sono extra straight e magari vengono accompagnate da un accessorio per capelli come fascia o cerchietto di giorno, prezioso e luminoso per la sera.

    Come non citare poi il periodo hippy? Grande tradizione delle acconciature anni ’70 sono le trecce tuttora molto di moda, all’epoca venivano realizzate su chiome lunghissime e lasciate ricadere sulle spalle, anche con ciuffi fuori posto, per un effetto complessivo che oggi potremmo definire messy, oppure, sui capelli medi o a caschetto venivano realizzate a partire dalla fronte e accompagnavano i lati del capo o lo circondavano a mò di coroncina: per riprodurre, con questo stile, un perfetto look anni ’70 non si può non aggiungere un dettaglio floreale. Dai semplici fiori freschi tra i capelli agli headband a tema, in pieno Cocahella mood, non a caso uno dei festival più amato dai giovani e dalle celebrity internazionali a testimonianza che le acconciature in stile hippy sono di certo quelle che hanno lasciato più il segno dagli anni ’70 ad oggi.

    483

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcconciatureBellezzaHair style Ultimo aggiornamento: Martedì 28/07/2015 15:05

    Milano Moda Donna

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI