Abiti da sposa Primavera/Estate 2017: i migliori look dalla Milano Fashion week

Durante la Milano Moda Donna di settembre 2016 abbiamo scoperto le collezione primavera/estate 2017 e tra i vari abiti ci sono dei look bridal perfetti per le spose che vogliono qualcosa di glamour per le proprie nozze.

da , il

    Se cercate qualcosa di esclusivo per le nozze, potreste provare con gli abiti da sposa primavera/estate 2017 visti durante la Milano Fashion week. La settimana della moda meneghina ci ha regalato tendenze, svelato must have ma anche proposto dei look bridal ai quali è possibile ispirarsi o addirittura copiare per il giorno delle nozze. Immaginate il vostro matrimonio come un evento glamour e scintillante? Volete uscire fuori dai soliti canoni e apparire meravigliose e, soprattutto, uniche? Allora provate con i best look bridal visti alla Milano Moda Donna.

    L’abito romantico di Luisa Beccaria

    La collezione Luisa Beccaria ci riserva sempre dei deliziosi abiti in stile bucolico ed estremamente romantici. Anche per la primavera/estate 2017 la maison ha presentato una serie di vestiti leggeri e sofisticati, declinati nelle dolci tonalità pastello del rosa e dell’azzurro, arricchiti da piccoli fiorellini. La nostra proposta per il vostro grande giorno è questo abito rosa chiarissimo in tulle con ricami all over, perfetto in particolar modo per cerimonie all’aperto e in primavera.

    Il gipsy dress di Alberta Ferretti

    Lo stile gipsy nel mondo bridal è sempre più in voga. Lo sa bene Alberta Ferretti che con la sua collezione primavera/estate 2017 ha colpito nel segno, dapprima con dei vestiti colorati e in seguito con proposte black e white. Per il giorno del vostro matrimonio vi consigliamo di indossare questo modello con maniche lunghe e svasate e silhouette scivolata, caratterizzato da piccole balze, smerli e dettagli in pizzo.

    Lo stile sensuale di Ermanno Scervino

    Impossibile non lasciarsi incantare dalla classe avvolgente di Ermanno Scervino. Lo stilista toscano ha messo a punto una serie di look perfetti per il giorno delle nozze, sia per la sposa sia per le invitate. Ad ogni modo, parliamo della protagonista, che al suo matrimonio potrà indossare questo vestito bianco e leggerissimo, con scollatura profonda e fiori ricamati sulla gonna, che è più corta sul davanti.

    La mise colorata di Fendi

    E se si ha voglia di colore? Se si desidera una mise originale? Se l’intento è quello di stupire? Una buona soluzione, fresca e sofisticata, a nostro parere è rappresentata da questo look di Fendi, composto da un top, con scollatura molto ampia, e una gonna bianca longuette e dritta, che vanta dei bouquet floreali dai colori intensi, come senape, verde e rosa intenso. Che ne pensate?

    Il lingerie dress di Francesco Scognamiglio

    Anche Francesco Scognamiglio ha realizzato una serie di abiti dal sapore nuziale molto sofisticati e anche piuttosto sensuali. Tra i modelli che vogliamo suggerirvi c’è questo lingerie dress, in un tessuto leggero e impalpabile, che è anche trasparente, e che vanta una lavorazione argento sul top, che scivola fino alle cosce. Di sicuro questo è un modello ideale per la sera, al quale vi suggeriamo di aggiungere una sottoveste in seta.

    Il rock chic di N°21

    Sulla passerella di N°21 Alessandro Dell’Acqua ha presentato una donna rock ma chic, che ama vestirsi di pizzo, adora i ricami e le trasparenze ma non rinuncia nemmeno a qualche tocco più aggressivo. Se anche voi siete rock-chic, scegliete questo look bridal composto da un top ricamato e smanicato, una gonna bianca, dalla quale pendono perle e nappine, che ha uno strato di rete che avvolge le gambe fino alle caviglie.

    Come Marilyn secondo Moschino

    Che ne dite di un abito da sposa stile Marilyn Monroe? L’idea ci arriva direttamente dalla passerella della sfilata Moschino primavera/estate 2017. Lo stilista Jeremy Scott ha messo a punto una serie di vestiti dall’effetto “disegnato” e caratterizzati da un gioco bidimensionale. La gonna, infatti, non si apre al muoversi della modella o del vento, bensì è stata realizzata proprio in questo modo, come fosse una struttura piatta. Insolito e originale, per spose unconventional.