A Palazzo Pitti è in mostra il costume dal 700 ad oggi

da , il

    Per capire come è cambiata una società nei secoli, si può partire anche dalla moda che ha caratterizzato ogni periodo storico. E’ quello che hanno tentato di fare, con successo, alla galleria del Costume di Palazzo Pitti a Firenze, dove sono stati messi in mostra un discreto numero di abiti dal Settecento ai giorni nostri. Lo scopo di questa mostra è capire come è cambiato il concetto di stile in tutti questi secoli.

    Si parte dalle divise napoleoniche agli abiti stile Impero. Si passa poi alla moda dell’Ottocento, tutta crinoline e abbondanza di stoffa, per poi approdare al Novecento con i meravigliosi abiti degli anni Trenta o quelli più rivoluzionari degli anni Sessanta, con le prime minigonne e i primi effetti ottici. E non potevano mancare in questa carrellata di abiti le provocazioni degli ultimi anni. Insomma, per capire come è cambiata l’Italia, basta fare un salto a questa mostra. Dall’abito che va di moda si possono capire molte cose.