A New York i rapporti sono sicuri e anche griffati

da , il

    condom

    Sesso sicuro? Si, ma anche griffato. Questa potrebbe essere la nuova via tracciata nel mondo della protezione. In occasione della festa di San Valentino a New York è apparso per la prima volta nella storia, il condom griffato. Il marchio non poteva che essere “NYC”, in onore alla città che da tempo lotta contro le malattie sessualmente trasmissibili. E nella città che non dorme mai, sono stati distribuiti ai cittadini di cinque distretti i preservativi griffati.

    Gli stilisti, le grandi case di moda e i marchi più importanti potrebbero presto prendere spunto da questa iniziativa per realizzare dei preservativi griffati alla moda, per chi non rinuncia nè al sesso sicuro nè al loro lato fashion. D’altre parte il mercato dei condom, da tempo, è soggetto a iniziative piuttosto particolari e di tendenza. Come il preservativo azzurro per tifare la nazionale italiana ai mondiali di calcio di Germania 2006 o ancora quelli che cantano o quelli che suonano la nostra canzone preferita.

    Il condom griffato NYC rispecchia alla perfezione lo stile di New York: la scatola completamente nera senza simbolo riporta semplicemente la scritta “Nyc Condom”, con ogni lettera delle due parole racchiuse in un cerchio colorato. E guarda a caso è la stessa grafica usata dalla metropolitana newyorkese.

    Beauty in the Sun