Milano Moda Donna

8 segreti di bellezza delle dive del passato di Hollywood

8 segreti di bellezza delle dive del passato di Hollywood
da in Bellezza, Consigli Utili Beauty, Make Up
Ultimo aggiornamento: Venerdì 12/08/2016 07:47

    La bellezza delle dive del passatoGuardiamo sempre a loro come esempi di perfezione, per questo vi svegliamo 8 segreti di bellezza delle dive del passato di Hollywood, piccoli trucchi che hanno contribuito a farle passare alla storia come esempio di perfezione e che potranno di sicuro tornare utili a tutte noi in base a cosa vogliamo valorizzare del nostro aspetto fisico e del nostro make up. Essere e sentirsi belle, a volte, è una questione di seguire con furbizia i giusti consigli!

    Il make up di Marilyn MonroeMarilyn Monroe, inutile discutere, è stata la Diva delle Dive, e ancora oggi continua ad impressionare generazioni di donne (e non solo) con le sue incredibili doti di bellezza e femminilità. Aveva un trucco segreto per far apparire le labbra più carnose e voluminose, un segreto legato al make up: ogni volta che era il momento di applicare il rossetto, infatti, sovrapponeva e mischiava fino a 5 diverse tonalità. Più scure sul contorno labbra e via via più chiare verso il centro, per un effetto volume up assicurato!

    Le ciglia di Audrey HepburnUna delle cose che ha sempre impressionato di Audrey Hepburn, oltre al talento ovviamente, è sempre stata la perfezione del suo viso, da bambola di porcellana. Levigato e privo di imperfezioni con uno sguardo da vera e propria femme fatale: il segreto, a quanto pare, sono le ciglia! Per farle apparire così perfette e allargare dunque l’occhio, Audrey le separava una ad una, dopo aver applicato il mascara, aiutandosi con la punta di una spilla! Certo, visto la zona delicata bisogna imitarla con attenzione, ma il risultato è assicurato!

    Viso di Carol LombardL’attrice e Diva tra le più amate nell’America degli anni ’30, Carol Lombard, fu coinvolta nel corso della sua carriera in un rovinoso incidente stradale che rovinò la curva del suo naso perfetto, rendendolo leggermente storto. L’attrice mal sopportava questo difetto e si inventò un trucchetto davvero molto utile per farlo apparire più dritto e anche sottile, ovvero tracciare una linea di matita bianca da make up su tutta la lunghezza dello stesso per creare un effetto ottico di maggior lunghezza da mascherare poi con il resto del trucco viso!

    Make up di Grace KellyMolti pensano che la tecnica del contouring sia qualcosa di estremamente moderno e portato alla ribalta da celebrity dei nostri tempi e dai loro make up artist, in realtà c’è una diva del passato che usava già questa tecnica in “tempi non sospetti”: niente di meno che Grace Kelly, la compianta principessa di Monaco. Amante del blush la splendida attrice aveva l’abitudine di utilizzarne due diverse tonalità, una più chiara per colorare la zona sotto gli zigomi e una più scura per scolpire le gote. Notizia utile per tutte le diffidenti del blush: se lo utilizzava lei, perché esserne timorose?

    Marlene Dietrich beauty lookL’attrice tedesco-americana Marlene Dietrich è uno simboli di bellezza del passato, ma è forse anche uno dei primi esempi di celebrity ricorse ad interventi non del tutto “naturali” per accentuare aspetti del propria fisicità. Per quanto riguarda il viso, infatti, la Dietrich all’epoca fece scandalo per la decisione di farsi rimuovere i molari in modo che il viso apparisse leggermente più scavato e si accentuassero dunque gli zigomi, ovviamente da truccare doverosamente con il blush o il fard. Inoltre aveva l’abitudine di applicare di notte del nastro adesivo di tipo chirurgico sul volto per “tenerlo” in forma e avere una sorta di effetto lifting senza interventi invasivi!

    Rita Hayworth beauty lookQuella che potremmo definire una vera e propria criniera rossa e mossa, caratteristica di bellezza per cui ancora oggi Rita Hayworth è ricordata, amata ed imitata, richiedeva all’attrice non pochi sforzi. Soprattutto per mantenerne la lucentezza! Ecco dunque quale era la sua routine di bellezza dei capelli: dopo ogni lavaggio applicava l’olio sulla chioma, la avvolgeva in un asciugamano e lasciava in posa per 15 minuti. A seguire sciacquava con abbondante acqua calda mischiata a succo di limone per un risultato luminoso ma privo di residui oleosi. Da provare per tutte le lettrici mosse e ricce!

    Gloria Swanson beauty lookL’alimentazione sana è sempre un grande segreto di bellezza, a pensarlo maggiormente era di certo Gloria Swanson, una vera “fanatica” della dieta, non nel senso di privazione, ma nel senso di mangiar sano. In particolar modo l’attrice mangiava ogni giorno verdura cruda, a pranzo e a cena, per mantenerne intatte le prorpietà nutritive, non solo ma utilizzava le verdure anche per impacchi sul viso, al posto delle tradizionali maschere, per una pelle levigata e priva di imperfezioni!

    Ingrid Bergman beauty lookIngrid Bergman è una delle dive del passato più contraria all’uso del make up nella vita di tutti i giorni, più volte infatti dichiarò di preferire di gran lunga i look acqua e sapone e di utilizzare il trucco solo per particolari esigenza di scena o di vita mondana. Un problema però la tormentava, la fronte troppo stretta: per questo prese l’abitudine, per altro abbastanza diffusa all’epoca, di rasare la chioma a circa un centimetro dall’attaccatura della fronte per farla sembrare più larga!

    1214

    Milano Moda Donna