65 anni di Regno, e di look, della Regina Elisabetta [FOTO]

da , il

    In 65 anni di Regno della Regina Elisabetta abbiamo ammirato tanti look dai colori sgargianti e decisi, sorrisi e momenti del tutto stravaganti. La sovrana è a capo del Regno Unito dal 1952, dopo la morte del padre re Giorgio VI. Tuttavia la sua incoronazione è avvenuta l’anno seguente, il 2 giugno 1953. Ovviamente, come facilmente si immagina, il suo regno è il più lungo della storia britannica: nel 2015 ha battuto il record precedente detenuto dalla regina Vittoria, sua trisavola, che è giunta a poco più di 63 anni di dominio.

    Il regno della Regina Elisabetta, però, non si limita all’Inghilterra e all’Irlanda del Nord. La sovrana ha sudditi in tutto il mondo, circa 125 milioni stando alle ultime stime. Il suo dominio si estende ad altri Paesi come Giamaica, Nuova Zelanda, Belize, Australia, Bahamas, Antigua, Canada, e ancora Barbuda, Barbados, Grenada, Papua Nuova Guinea, Saint Kitts e Nevis, Saint Vincent e Grenadine, Isole Salomone, Santa Lucia e Tuvalu. È anche capo del Commonwealth e governatore supremo della Chiesa d’Inghilterra, comandante in capo delle forze armate e signora dell’Isola di Man. Insomma, la Regina Elisabetta II è una vera e propria sovrana a tutti gli effetti.

    Esordio della Regina Elisabetta

    Re Bhumibol Adulyadej e Regina Sirikit di Thailandia con Regina e marito, 1970

    In realtà, la stoffa da regnante l’ha sempre avuta e non certo per via della discendenza nobile. Elizabeth Alexandra Mary, che è nata il 21 aprile 1926, quando scoppiò la seconda Guerra Mondiale aveva solamente 13 anni. Non scappò in Canada, così come era stato suggerito alla mamma per metterla in salvo, bensì convinse il padre a farle dare una mano al suo popolo. Entrò a far parte, nel 1945, dell’Auxiliary Territorial Service, dove svolgeva il ruolo di autista. All’età di 21 anni intervenne in radio e per la prima volta dichiarò che si sarebbe impegnata a dedicare la propria vita al servizio della gente del Commonwealth e dell’Impero.

    Si sposò il 20 novembre 1947 con Filippo, cugino di terzo grado, conosciuto oggi come duca di Edimburgo. L’anno seguente, il 14 novembre, nacque Carlo, il primo di quattro figli. Nel 1951 il padre della Regina Elisabetta, il Re Giorgio, si ammalò e fu proprio sua figlia a sostituirlo nelle visite ufficiali. L’anno seguente morì e la giovanissima figlia salì al trono, scegliendo come nome da regnante il suo. Quando le arrivò la notizia della morte del padre, la Regina si trovava in visita in Kenya e fu la prima che, all’Atto dell’Unione, si trovava fuori dal Regno Unito. L’incoronazione della Regina Elisabetta avvenne l’anno seguente, il 2 giugno 1953, con una cerimonia molto fastosa.

    Elisabetta II: le convinzioni

    Auguri Natale 2016

    Donna forte e accanita viaggiatrice, Elisabetta II è anche una convinta conservatrice, in particolar modo per quanto riguarda la religione, la moralità e gli affari di famiglia. Ricordiamo perfettamente il grande rifiuto alla relazione del principe Carlo con Camilla. Ha sempre mantenuto ottimi rapporti politici con tutti, provando forti simpatie ma anche qualche leggera antipatia. Non a caso, è la sovrana più amata di sempre, o meglio, quella che ha destato meno polemiche, quindi apprezzata dalla maggioranza dei suoi sudditi. La più grande ondata di disappunto arrivò nel 1997, quando né lei né altri membri della famiglia reale, parteciparono alle pubbliche dimostrazioni di dolore per la morte della principessa Diana.

    In passato si è molto discussa la possibilità di abdicazione della Regina Elisabetta, ma è stata proprio lei a dichiarare che questa ipotesi non è assolutamente contemplabile. Negli ultimi tempi, però, la sovrana ha rinunciato a essere presente ad alcune cerimonie, lasciando, si fa per dire, lo scettro al principe Carlo.

    Regina Elisabetta: lo stile

    Mostra abiti, 90 anni di Regina

    Nel 2006 ha festeggiato i suoi primi 90 anni, apparendo in perfetta forma e indossando uno dei suoi consueti abiti colorati, declinato in un intenso verde fluorescente. A tal proposito, i look della Regina Elisabetta hanno sempre richiamato grande attenzione. Ama vestire una sola cromia e sfoggiare tinte decise, come rosa, azzurro cielo, fucsia, giallo sole, rosso fuoco, arancione ma non disdegna nuance più sobrie, come panna, bianco e blu regale. Capita, talvolta, di vederla in bicolor. I suoi cappellini sono adorabili e il suo stile ormai è riconoscibilissimo.

    Nella nostra gallery potrete vedere tantissime foto che la ritraggono, tra cui immagini della Regina Elisabetta bambina, nel giorno del matrimonio e altre più recenti.