6 sfumature di biondo platino cool per la stagione fredda

6 sfumature di biondo platino cool per la stagione fredda da cui prendere spunto per sfoggiare un look davvero alla moda. Alcune celebrity internazionali sono degli ottimi esempi sui diversi modi per portare il biondo platino.

da , il

    Anche se si sceglie un colore per i capelli ben preciso ci possono essere delle tonalità differenti, ecco dunque 6 sfumature di biondo platino cool per la stagione fredda, dalle più chiare, quasi cenere, a quelle più intense. A rappresentarle alla perfezione alcune delle celebrity più in vista del momento, che useremo, infatti, come esempi da seguire!

    Biondo ghiaccio come Jennifer Lawrence

    Jennifer Lawrence, una delle attrici ormai più ricercate di Hollywood è sempre stata bionda, ma nel 2016 ha deciso di cambiare look e puntare su una sfumatura intensa di biondo platino, un biondo ghiaccio, dunque, abbinato ad un long bob mosso e sbarazzino, in perfetto contrasto con la pelle diafana del viso e con un make up che è sempre elegante ma caratterizzato da rossetti intensi, rossi soprattutto.

    Sfumature biondo platino come Kate Bosworth

    Kate Bosworth è un’altra bionda “storica” del mondo dello spettacolo, di recente ha scelto di dare ai capelli una sfumature differente aggiungendo del biondo platino sulle radici dei capelli, come fosse una sorta di shatush ma basato sui colori chiari. I ciuffi platino, dunque, risaltano perfettamente soprattutto quando si sfoggiano acconciature raccolte per i capelli lunghi.

    Biondo platino su castano come Kristen Stewart

    Kristen Stewart ce la ricordiamo agli albori della carriera come una bella ragazza castana, dedita al trasformismo beauty nel corso degli anni ha cambiato molti look: da qualche tempo è fissa su un biondo platino intenso che lascia però intravedere delle sfumature del suo castano originario, con un taglio che è una via di mezzo tra bob e pixie, con giochi di asimmetrie un effetto mosso naturale super super cool (e infatti imitatissimo dalle ragazze più givoani!)

    Biondo cenere come Michelle Williams

    Michelle Williams ce la ricordiamo bionda fin dai tempi di Dawson’s Creek, nel corso degli anni ha cambiato taglio molte volte, arrivando fino al famoso pixie cortissimo alla maschietta, oggi la ritroviamo con uno short bob biondo cenere, che le dona davvero moltissimo. L’effetto è super naturale, le incornicia il viso dai lineamenti perfetti: da copiare!

    Biondo miele con sfumature platino come Dakota Fanning

    Dakota Fanning è una bionda naturale? Molte volte ci siamo posti questa domanda, ma la risposta è no, o almeno, non propriamente. Il suo colore originario è più un castano medio chiaro, sempre tinto di biondo, e che ora, grazie al taglio lungo e liscio che porta abitualmente, si è trasformato in un biondo con sfumature a scalare che arrivano fino al platino cenere delle punte!

    Sfumature biondo pallido come Lily Donaldson

    Lily Donaldson ha scelto per la sua chioma di fare un uso molto intelligente del biondo platino, ovvero quello di illuminare il volto. Partendo da un biondo classico, infatti, il biondo platino aiuta a dare luminosità al viso, concentrandolo sorprattutto sulla metà delle lunghezze e sulle punte, in modo che regali proprio un effetto di volto incorniciato a prescindere dal taglio di capelli scelto.

    Beauty in the Sun