NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

50 tagli per capelli lunghi da non perdere per il 2017 [FOTO]

50 tagli per capelli lunghi da non perdere per il 2017 [FOTO]
da in Acconciature, Bellezza, Hair style, Tagli capelli, Tendenze capelli 2017
Ultimo aggiornamento:

    Se non avete ancora deciso come portare la vostra chioma extra long ecco 50 tagli per capelli lunghi da non perdere per il 2017, proposte alla moda che riassumono un po’ tutte quelle che sono le tendenze delle stagioni a venire per quanto riguarda tipologia di hairstyling, finish, aspetto e salute del capello. Dai tagli lunghi super lisci a quelli ricci si trovano facilmente proposte che sodisfino ogni gusto.

    Iniziamo dai tagli lunghi e lisci: abbiamo già avuto modo di approfondire come quelli extra long, tra i tagli lisci del 2017, siano spesso i più amati, anche se per poterseli permettere ci vuole davvero una chioma perfetta, l’effetto straight, infatti, ne mette in evidenza ogni difetto. I tagli lunghi e lisci sono generalmente molto simmetrici e caratterizzati da una riga centrale, oppure hanno dei tratti scalati, specie nella parte anteriore, e una frangia anch’essa perfettamente simmetrica e piena. Un esempio tra le celebrity? Un cambio di look verso questa direzione da parte della popstar Leona Lewis.

    Prima di passare al mosso e al riccio è bene tenere in considerazione tutte le vie di mezzo che intercorrono prima di arrivarvi, che, per paradosso, sembrano costituire uno dei veri trend dei tagli di capelli lunghi del 2017: tutti quei finish che vanno dall’effetto bagnato, perfetto per l’estate, all’effetto messy, da portare anche tutto l’anno, sonno una vera e propria miniera di stile da cui prendere spunto. Ecco allora che possiamo dire sì che si tratta di capelli mossi, anche se in realtà è semplicemente una leggera ondualtura, un taglio liscio a cui è stato dato un po’ di movimento.

    Per consentire di giocare con la piega questa tipologia di taglio è generalmente molto scalata e prevede dei ciuffi da spostare a piacere da una parte all’altra del viso, o anche una frangia, ma da portare rigorosamente spettinata e non con l’effetto bold che si riserva ai tagli lisci.

    I tagli mossi lunghi sono sicuramente tra i più diffusi: chi ha i capelli mossi di natura preferisce portarli lunghi, specie in estate, per non dover pensare troppo all’acconciatura. Nei mesi più caldi, infatti, va benissimo lasciarli asciugare all’aria naturalmente per riprodurre il tanto amato effetto beach waves: in questo caso gli hairstyle per il 2017 hanno il ciuffo, oppure una frangia leggermente aperta al centro, da non portare assolutamente rigorosa ma anche spettinata e sbarazzina, eventualmente da raccogliere all’indietro con uno slideback effetto bagnato, super cool per l’estate, come visto anche sulle passerelle dell’alta moda.
    Stesse regole valgono anche per i tagli ricci a cui è necessario dare il volume giusto tramite le scalature per creare una proporzione ed evitare l’effetto afro.

    Scoprite la fotogallery che abbiamo preparato per voi con i 50 tagli di capelli lunghi più cool del 2017!

    529

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AcconciatureBellezzaHair styleTagli capelliTendenze capelli 2017
    PIÙ POPOLARI