Milano Moda Donna

5 modi di portare le rainbow lashes

5 modi di portare le rainbow lashes
da in Bellezza, Consigli Utili Beauty, Make Up, Tendenze Make Up
Ultimo aggiornamento: Venerdì 12/08/2016 07:47

    Rainbow lashes 2016

    Voglia di colore sulle ciglia? Ecco a voi 5 modi di portare le rainbow lashes, ovvero le ciglia multi color, effetto arcobaleno, che donano al make up look un aspetto sicuramente originale e la cui moda arriva d’oltreoceano a contagiarci. Certo, ad alcune potrà sembrare un beauty look carnevalesco, ma è pur vero che si possono scegliere i colori preferiti e creare un delizioso effetto gradiente sulle ciglia, perfetto da sfoggiare nelle notti d’estate!

    Rainbow Lashes ciglia superiori ed inferiori

    Partendo dal presupposto che per realizzare le rainbow lashes servano un primer per ciglia e diversi mascara colorati, uno dei modi più originali in cui realizzarle è quello di coinvolgere sia le ciglia superiori che quelle inferiori, alternando le tonalità in modo da creare un effetto arcobaleno davvero suggestivo, un po’ come succede con la tendenza dei capelli rainbow che abbiamo già visto in passato. Si passa il primer e poi un colore per volta, facendo attenzione con l’applicatore a coinvolgere sezioni uguali di ciglia di volta in volta.

    Rainbow lashes nero e viola

    Come si accennava all’inizio non esiste nessun obbligo di realizzare le rainbow lashes con tutte le tonalità possibili, si può sceglierne anche solo due, come in questo caso, per un effetto 3D originale. Il nero e un viola intenso brillante vengono alternati come mascara per ottenere un effetto ciglia da cerbiatta extra lunghe e affascinanti, ideali anche per una serata, se non elegante, di certo in discoteca o ad una festa sulla spiaggia. La raccomandazione è quella di lasciare il resto del make up molto naturale, per non esagerare!

    Ciglia finte rainbow

    Per chi non vuole faticare con troppi mascara colorati, o magari li userebbe una sola volta e non vorrebbe farli seccare, l’alternativa è quella delle rainbow lashes fake, ovvero le ciglia multicolor sì, ma finte, da applicare con l’apposita colla come delle normalissime ciglia finte e scegliendo tra un’infinita varietà di modelli. E la sera, non serve nemmeno struccarsi, basta toglierle con l’apposito prodotto, spesso venduto insieme al kit.

    Rainbow Lashes solo sulle punte delle ciglia

    Un’altra tecnica per realizzare le rainbow lashes multicolore è quello di applicare i mascara delle diverse tonalità solo sulle punte delle ciglia, per creare un effetto profondità dato dal nero come base e dai colori, appunto, sulle parte finale delle ciglia. Anche in questo caso si possono scegliere tutte le sfumature o solo alcune delle tonalità preferite, magari da intonare all’outfit o al resto del make up viso.

    Rainbow lashes con ciglia non separate

    Visto che esistono molti modi diversi di applicare il mascara, anche per le rainbow lashes si possono utilizzare tecniche differenti, come quella di non separare bene le ciglia, ottenendo così un effetto “raggrumato” che, considerando l’uso dei vari colori, faccia risaltare ancora di più la differenze tra le varie sfumature. Per un effetto wow si può utilizzare questa tecnica sia sulle ciglia inferiori che su quelle superiori contemporaneamente.

    809

    Milano Moda Donna