Milano Moda Donna

18 idee per un’acconciatura facile e veloce per la primavera 2015

18 idee per un’acconciatura facile e veloce per la primavera 2015
da in Acconciature, Bellezza, Hair style, Tendenze capelli 2016
Ultimo aggiornamento: Lunedì 20/04/2015 15:04

    Semiraccolto effetto spettinato con fiori decorativiCon i primi caldi non si sa mai come raccogliere i capelli, ed ecco 18 idee per un’acconciatura facile e veloce per la primavera 2015. Tanti modi per avere chiome originali occupando pochissimo tempo la mattina e garantendo un ottimo risultato e soprattutto un ottimo aspetto fino a sera: tra chignon alti e bassi, trecce tradizionali o a spina di pesce, semplici code di cavallo, ce n’è davvero per tutti i gusti e soprattutto per tutte le lunghezze di chioma!

    Acconciatura con treccia e chignon bassoPer un look sofisticato e sbarazzino allo stesso tempo la treccia che parte dalla fronte come una sorta di corona e che, arrivando fino al retro della nuca, si conclude con uno chignon è l’acconciatura perfetta. Per realizzarla occorre una chioma medio-lunga e soprattutto un po’ di abilità nel realizzare le trecce, in alternativa potete sostituire la parte intrecciata semplicemente tirando indietro i capelli dando volume sulla parte centrale della nuca per un effetto vintage.

    Chignon alto con capelli mossiSi conferma una delle tendenze capelli della primavera estate 2015: lo chignon non è proprio destinato a passare di moda! Per un look da tutti i giorni, specialmente se avete una chioma lunga e mossa, potete realizzarne uno piuttosto alto e voluminoso, senza però fare troppa attenzione a quei ciuffi che scappano dall’elastico o dalle forcine che usate per fermare i capelli. Sarà bello, infatti, vederlo troneggiare sul capo con intorno questi capelli effetto messy che seguono gli spostamenti dell’aria aperta e vi danno un aspetto libero e fresco!

    Coda capelli intrecciataSe fate una semplice ponytail vi sembra troppo banale potete provare con una coda bassa ad effetto intrecciato, idea valida anche per chi non ha una chioma lunghissima e vuole un effetto originale. Come realizzarla? Dividete la chioma in due sezioni partendo da circa metà delle lunghezze e procedete annodandole tra di loro per due o tre volte (a scelta!), esattamente come si fa per i lacci delle scarpe, la parte di chioma rimanente lasciatela poi ricadere dritta come fosse la parte finale di una coda. Il tocco in più? Inserite un accessorio colorato per capelli subito sopra l’attaccatura del primo intreccio!

    Coda con piccolo torchon intorno alla frontePer realizzare una coda laterale un po’ diversa dal solito parti dall’alto della testa: fai una riga laterale bassa dal lato del capo su cui non ci sarà la coda, parti proprio della riga con una ciocca media di capelli e inizia ad attorcigliarla su stessa in un sottile torchon che andrà a contornarti tutto il capo fino a terminare legata insieme al resto della chioma nella coda laterale da lasciare piuttosto morbida e con un effetto spettinato. Il look è originale anche per la prime feste all’aperto e si abbina bene ad uno stile hippy chic come al festival di Coachella!

    Doppia fascia sottile bianca per capelliUn’acconciatura velocissima da realizzare e perfetta per il giorno è quella che vede protagonista sulla vostra testa un raccolto spettinato da realizzare come meglio credete, l’importante è che l’effetto finale sia quel messy che tanto va di moda, e che riesce ancora meglio se avete i capelli mossi di natura. Il tutto viene completato dall’aggiunta di un headband colorato, anche doppio se vi piace come in fotografia: il bianco è perfetto per la stagione calda, ma potete davvero sbizzarrivi con colori e stampe abbinando il tutto ai vostri outfit giornalieri!

    Doppia treccia laterale a spiga di granoSe i codini vi sembrano troppo da bambina o da Pippi Calzelunghe, c’è un alternativa chic, ovvero quella di realizzare due trecce laterali a spiga di grano. l’importante è che siano strettissime, senza nemmeno un capello fuori posto. Per realizzarle fate un po’ di pratica con la tecnica della trecce a spiga di grano, poi dividete la chioma in due sezione simmetriche e iniziate a realizzarle. Come fermaglio potete scegliere ciò che meglio si abbina al vostro look del giorno e ai vostri gusti: dai semplici elastici trasparenti a pin più appariscenti: di sicuro non passerete inosservate!

    Foulard a fiocco come elastico per capelliLo chignon basso è una delle acconciature che tutte realizziamo più spesso, semplice da fare, specialmente quando non vogliamo stare troppo attente che ogni capello sia al suo posto, ma ci piace anche l’effetto spettinato. Per arricchirlo e renderlo meno banale, o anche per non farlo sembrare un’acconciatura “di fortuna” esiste un metodo infallibile che ben si abbina alla moda della primavera 2015 che strizza l’occhio agli anni ’60 e ’70. Prendete, dunque, un foulard a stampa vivace, floreale, arabeschi, macchie di colore ad esempio e legatelo intorno al vostro chignon con un bel fiocco, che, volendo, potete realizzare anche con le punte lunghe che rimarranno così morbide e chic. Per la sera sostituite la stampa con un nero in raso o seta!

    Onde morbide per un raccolto retròPer chi ama i look retrò un’acconciatura perfetta per la primavera 2015 è un raccolto vintage ispirato agli anni ’30 caratterizzato da onde morbide. La lunghezza ideale dei capelli per creare questa acconciatura è quella di un long bob, poiché farete meno fatica a creare le onde con un semplice ferro da capelli e poi a fermarle con forcine. Dove realizzarle? Nella parte finale delle lunghezze, fino a circa metà della testa: potete poi scegliere se creare questa ciocche “arrotondate” in punti vari della testa, o se farlo in modo continuo andando poi a fermare il tutto in una sorta di maxi chignon come nella foto. Lasciate sempre un ciuffo, anch’esso ben ondulato ad incorniciare viso e fronte.

    Semiraccolto con piccola treccia lateraleI semiraccolti sono perfetti come acconciature per chi non è molto pratica di updo e preferisce cavarsela in fretta con qualcosa di davvero semplice: d’altra parte lo dice la parola stessa, semiraccolto significa che i capelli non sono tutti fermi e perfetti, e l’effetto è, appunto, frutto di un intento ben preciso, ovvero quello di creare un aspetto spettinato ma chic. Per completare un semiraccolto laterale classico si può pensare, come nella foto, di realizzare una piccola treccia tradizionale e morbida e dall’aspetto messy che ben si abbina al mood dell’acconciatura.

    Torchon alto e verticale più codaUn’acconciatura piuttosto semplice da realizzare per la primavera 2015 ma apprezzata anche sulle passerelle della moda è quella che vede protagonista una chioma lunghissima e possibilmente liscia. Quello che bisogna fare è raccogliere una sezione di capelli partendo da circa la base del collo a salire in uno strettissimo torchon da fissare oltre che con forcine anche con abbondante lacca. Il resto della chioma, pettinata accuratamente, cadrà liberà sulle spalle creando un effetto davvero particolare: il torchon di capelli, infatti, sembrerà invece un originale fermaglio. Da provare assolutamente abbinato ad un bell’abito che lasci la schiena scoperta!

    Treccia sottile e bassaUn’acconciatura per la primavera 2015 perfetta da sfoggiare durante il giorno è una treccia sottile come quella che vediamo in foto. Tenendo i capelli morbidi e anche, volendo, leggermente mossi, è sufficiente far partire la treccia da sotto la base del collo in modo che sia effettivamente bassa di aspetto. Dopo si procede ad intrecciare, anche in questo caso senza stringere troppo: l’idea finale dell’acconciatura deve essere quella di morbidezza, come se, appena alzate dal letto, ci fossimo pettinate nel primo modo passato per la mente. Anche per questo raccolto sono perfetti abiti con aperture sulla schiena o maglie con scollo a barchetta.

    Coda morbida e mossa con fiocchettoSe siete in cerca di un’acconciatura semplice per la primavera che vada bene da abbinare sia ai look da sera sia a quelli da giorno, la più classica delle pontytail è quello che fa per voi. A realizzare una coda sono capaci davvero tutte, anche le bimbe, cosa fare per renderla più originale aggiungendo solo due gesti: prima di tutto dare un leggero effetto mosso alla chioma, se non l’avete naturale potete realizzarlo spettinando a mano i capelli aiutandovi con un po’ di spuma o cera, in secondo luogo al posto di usare un classico elastico, cercatene uno con un fiocchetto chic, possibilmente di un colore neutro come nero, bianco o beige. A seconda dei gusti potete anche spostare la vostra coda sulle spalle per averla laterale!

    Emma Roberts coda liscissimaTra le acconciature più semplici per la primavera 2015 troviamo indubbiamente una classica coda di cavallo. Se vogliamo imitare Emma Roberts che in fatto di trend non sbaglia mai, possiamo fare in modo di avere la chioma liscissima e di un bell’effetto lucido da legare esattamente a circa metà del capo per un effetto tanto semplice quanto chic (non a caso la Roberts la indossa in una serata ufficiale). La variante? Per seguire un altro dei trend di stagione potete puntare più che sull’effetto lucido, sull’effetto wet, ovvero bagnato, in particolare o sul capo o sui lati della nuca!

    Spilla capelli con fiorellini bianchiTra le acconciature di primavera perfette per chi ha i capelli naturalmente mossi o anche ricci vi proponiamo anche un semiraccolto dall’effetto decisamente spettinato e messy che, però, viene reso subito chic dall’aggiunta di una spilla per capelli preziosa e brillante. Ecco, non è assolutamente necessario che sia preziosa davvero, l’importante è che brilli e che si abbini anche al più sfizioso dei vostri little black dress della bella stagione, perché? Perché distoglierà l’attenzione dall’effetto spettinato dell’acconciatura è la punterà sul lucchichio dell’accessorio scelto, rendendo il contrasto deliziosamente chic!

    Ciuffo voluminoso e mosso e treccia lateraleUn’acconciatura semplicissima da realizzare per la primavera 2015 ma di sicuro impatto prevede la “divisione” della testa in due sezioni distinte. Da una parte volume ed effetto mosso più che potete (certo, ricce e mosse naturali partono avvantaggiate, altrimenti bisogna affidarsi a pieghe con diffusori e spuma per capelli), dall’altra una semplice treccia che parte approsimativamente dalla tempia e cada morbida poi sulla vostra spalla. Il contrasto è decisamente originale, più adatto ad un look da giorno che ad uno da sera, ma sicuramente un’acconciatura versatile che può essere facilmente imitata anche dalle ragazze più giovani.

    Doppia treccia bassa e sottileTra le acconciature di primavera da sperimentare almeno una volta nella vita, soprattutto se si hanno i capelli lunghi troviamo un’idea originale direttamente dalle passerelle di moda. É semplicissimo: basta dividere la chioma perfettamente a metà con una riga centrale, dal basso, quindi più o meno dalla base del collo, si fanno partire due treccine sottilissime e ben strette. Si può scegliere se lasciarle distanziate tra loro in modo eventualmente da farle poi scorrere davanti alle spalle, oppure se realizzarle piuttosto ravvicinate. La curiosità in più: una volta slegate le treccine la mattina dopo aver realizzato l’acconciatura avrete un magnifico frisè naturale!

    Tre code su capelli liscissimiSe siete in cerca di un’acconciatura originale e un po’ “crazy” per la primavera 2015, quella a tre code che vi mostriamo in foto è davvero perfetta. Particolare quanto basta, ma senza scadere nel ridicolo: come realizzarla? Prima di tutto ci vogliono i capelli lisci, quindi se non li avete naturali passate la vostra chioma con una piastra, a seguire dividete i capelli in tre sezioni partendo dall’alto del capo, le prime due dall’alto verso il basso, devono essere più sottili, mentre l’ultima verso il basso può essere più corposa. Cercate di distanziarle ma non troppo in modo che vista lateralmente l’acconciatura abbia un “effetto cascata”.

    Treccia arrotolata intorno al capoClassica ma non stanca mai: tra le acconciature per la primavera 2015 la classica treccia attorcigliata attorno al capo come fosse una coroncina. Il mood da molti è definito medievale, mentre ad altri fa venire in mentre suggestioni del mondo hippy, ciò che conta, alla fine, è che si tratta di un raccolto originale, perfetto per chi ha una chioma lunga e adattabile a moltissimi look primaverili sia da giorno che da sera, addirittura la si può prendere da ispirazione per un raccolto da sposa. Per realizzarla basta fare una treccia utilizzando tutte le lunghezze della chioma e procedere poi ad arrotolarla intorno al capo lasciando solo una piccola distanza dall’attaccatura dei capelli e fissando di tanto con delle forcine in modo da tenere tutto ben fermo.

    2781

    Milano Moda Donna