Speciale Natale

13 pose da red carpet: i segreti delle star

13 pose da red carpet: i segreti delle star
da in Look Star, Red Carpet, Vip Style
Ultimo aggiornamento: Venerdì 16/09/2016 16:52

    1. Red Carpet Poses

    La notte degli Oscar è il momento migliore per carpire i segreti delle star per ottenere uno scatto da copertina. I look delle star sono fondamentali per una cerimonia di questo calibro ma sono importanti anche le pose da assumere sul red carpet, per mostrarsi veramente al top. A tal proposito, quali sono le migliori pose da red carpet? Scoprite con noi tutti i segreti studiando insieme quelle assunte, nei vari anni, dalle più grandi star del fashion system.

    2 Red Carpet Poses Angelina

    Angelina Jolie docet ma le altre la seguono! Questa posa è una delle più note ed è spesso quella che contraddistingue altre dive come Rosie Huntington-Whitley e Halle Berry, che il più delle volte sembrano voler imitare proprio la stessa Angelina. Ad ogni modo si realizza facendo un passetto in avanti, solitamente svelando la coscia ed è dunque perfetta quando si indossa un vestito con spacco.

    2 Red Carpet Poses Mani Giu

    Questa posa è molto classica, si sta erette e si lasciano le braccia penzolare dritte di lato con le mani rivolte verso il basso. Non ha una forma particolare dunque ma rimane comunque un grande classico amatissimo in particolar modo da Cate Blanchett, Jessica Biel e Sandra Bullock.

    3 Red Carpet Poses Gambe Incrociate

    Stare ferme con le gambe incrociate non è sintomo di grande naturalezza, questo è poco ma sicuro, ma è certamente una posa molto femminile e intrigante, la più amata da Diane Kruger. Solitamente a questa è associata anche quel del braccio, portato su per aggiustare una ciocca di capelli, che in realtà è sempre perfettamente in ordine…

    3 Red Carpet Poses Oltre la spalla

    E dire che le spalle non si danno mai ma sul red carpet anche questo è concesso. È indicatissima quando si vuole mostrare un particolare dettaglio sulla schiena o se quest’ultima resta scoperta. Ad ogni modo è una delle posizioni amate da Blake Lively, Scarlett Johansson e Miley Cyrus.

    4 Red Carpet Poses la teiera

    Questa è sicuramente una delle pose più note, spesso provata anche da chi non è una star. Si sta dritte e si porta una mano sul fianco. In questo modo si mette in evidenza la clavicola e si pone l’attenzione sugli accessori da polso. Kate Hudson l’adora.

    4 Red Carpet Poses mani unite

    Decisamente una delle pose più antipatiche da realizzare sul red carpet ma anche ‘in strada’. Si avvicinano molto le ginocchia, quasi a voler incrociare le gambe, e si uniscono le mani al centro tirandole un po’ su all’altezza dell’ombelico. Non è una delle più chic ma è pensata per dare risalto a bracciali, anelli e manicure.

    5 Red Carpet Poses l'anfora

    La posa dell’anfora è molto vicina a quella della teiera solamente che in questo caso si mettono entrambe le mani sui fianchi e ci si pone leggermente di lato. È una delle posizioni preferite dalle star e dona grande sicurezza. Inoltre, è perfetta per mostrare i dettagli dell’abito e per slanciare ancora di più la silhouette.

    5 Red Carpet Poses posh step

    Si chiama così perché la sua creatrice è la bella ex posh spice, la stilista Victoria Beckham. Per realizzarla bisogna ‘gettarsi’ leggermente un po’ indietro perché in questo modo si creerà una bella curva all’altezza del girovita e si slanceranno maggiormente le gambe.

    6 Red Carpet Poses il saluto

    Quante volte avete visto salutare con un cenno della mano delle star sul red carpet? Ecco, la posa è proprio questa e serve soprattutto per farsi amare maggiormente dal grande pubblico. Insomma, è una posa molto furba, tra le preferite da Penelope Cruz e Beyoncé.

    6 Red Carpet Poses la curva armoniosa

    Ci si mette di profilo, si inarca leggermente la schiena e si dà sfoggio delle proprie curve. È una posa molto sensuale ed è una delle preferite da Keira Knightley, Jennifer Lopez e Kirsten Dunst.

    7 Red Carpet Poses sidepoint

    Amber Valletta, Kristen Stewart e Kate Bosworth l’adorano. Stiamo parlando di quella posa definita sidepoint perché pone risalto su uno dei fianchi della star. Si spinge un’anca verso l’esterno e le gambe risulteranno immediatamente più snelle. Per questo è perfetta se abbinata a abiti cortissimi e tacchi altissimi.

    7 Red Carpet Poses guardando indietro

    La posa è laterale/posteriore e si guarda quasi verso l’obiettivo. È perfetta per mostrare il retro dell’abito senza girarsi completamente di schiena e per mostrare un profilo da vera diva. È consigliatissima a chi indossa un vestito con strascico.

    8 Red Carpet Poses la vincitrice

    Infine, c’è la posa della vincitrice, ovvero di colei che stringe l’ambita statuetta tra le mani. Si sta dritte e si tiene al centro, all’altezza del petto, l’Oscar ricevuto. Si posa con orgoglio dinanzi agli obiettivi dei fotografi. È una posa classica ma non ce n’è di migliori! Tutte le splendide infografiche appena viste sono state realizzate da Stylight.

    1286

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI