Speciale Natale

10 sbagli che fai quando ti lavi i capelli e d’ora in poi eviterai [FOTO]

10 sbagli che fai quando ti lavi i capelli e d’ora in poi eviterai [FOTO]
da in Bellezza, Consigli Utili Beauty, Tendenze capelli 2016
Ultimo aggiornamento: Venerdì 12/08/2016 07:47

    Gli errori nel lavaggio capelli

    Inutile negarlo, ci sono sono almeno 10 sbagli che fai quando ti lavi i capelli, non è detto che tu lo faccia coscientemente ma siamo sicure che d’ora in poi eviterai, ovviamente dopo aver letto i nostri consigli, frutto sia dell’esperienza personale, sia del buon senso, sia dei consigli di dermatologi e specialisti che ormai è facile reperire anche online. Dunque, giusto per rimanere in tema, quando vi viene un dubbio beauty che non sapete come risolvere, evitate il fai da te, cercate! Google fornisce molte risposte, e se un articolo non risponde alle vostre domande, molte donne come voi saranno pronte a farlo nei commenti di un post o nei forum al femminile.

    Lavare i capelli troppo spesso

    Chi ha il cuoio capelluto tendente al grasso si butta ogni giorno sotto la doccia nella speranza di arginare il problema, con il risultato, invece, che acqua e shampoo in eccesso irritino ancora di più, sensibilizzando bulbi e cuoio capelluto che, abituandosi al lavaggio, si sporcano ancora più velocemente. L’ideale sarebbe farlo ogni due/tre giorni, con le ovvie eccezioni di chi fa lavori pesanti o a contatto con odori particolari, utilizzando prodotti specifici sopratutto nei periodi di cambio di stagione come l’autunno e l’inverno in cui la chioma va rigenerata.

    Usare shampoo economico

    La scelta dello shampoo spesso viene subordinata alle offerte del supermercato: sbagliato! Questo secondo errore è molto frequente, lo facciamo per pigrizia e per risparmio, in realtà dobbiamo imparare a leggere l’INCI dei prodotti che usiamo per i capelli e trovare i migliori seguendo il criterio del rapporto qualità-prezzo. Inoltre, sempre per non sensibilizzare il cuoio capelluto, lo shampoo va cambiato frequentemente: trovate i vostri tre preferiti e alternateli.

    Usare prodotti capelli due in uno

    Un errore molto diffuso è quello di acquistare i comodi flaconi shampoo e balsamo due in uno: giammai! Certo, il risparmio c’è, ed è comodo portare un solo prodotto con voi se magari dovete viaggiare, ma lo shampoo dovrebbe essere fatto per purificare e pulire, il balsamo per idratare punti specifici, le punte in particolare, i prodotti che mischiano le due funzioni rischiano di essere sempre troppo pesanti.

    Fare troppe maschere capelli

    Usare una maschera ad ogni lavaggio di capelli si rivela una mossa inutile e poco produttiva. La maschera è una coccola che funziona se la si applica una volta alla settimana, con regolarità, certo, ma che senso ha farla ad ogni lavaggio ricadendo nello sbaglio di sensibilizzare la cute? Dunque meglio non farsi prendere dalla smani e avere una routine equilibrata con lavaggi shampoo e balsamo e maschera una o massimo due volte a settimana se si hanno i capelli molto danneggiati.

    Acqua troppo calda sotto la doccia

    Un errore che facciamo sempre è quello di usare acqua troppo calda, specialmente in inverno o sotto la doccia, in realtà l’acqua calda serve molto nel momento dell’applicazione di shampoo e balsamo perché, aprendo le cuticole, ne favorisce la penetrazione nel capello, mentre l’acqua fredda le richiude e aiuta nello styling, dunque la soluzione perfetta è quella di alternate getti di acqua calda e fredda.

    Young woman washing head by shampoo

    Risciacquare i capelli troppo a lungo non è cosa buona e giusta, primo perché, per quanto sicuramente pulita, l’acqua corrente ha spesso un alto grado di calcare che non fa bene al capello, secondo perché se abbiamo i capelli tinti, decolorati, o comunque trattati con colorazioni e prodotti particolari addio colore ed effetti in pochissimi lavaggi, con il più il rischio di rendere la chioma sempre più secca! Per quanto stare sotto la doccia o fare il bagno sia rilassante cerchiamo di non esagerare e di bagnare i capelli quanto serve.

    No al balsamo su tutta la chioma

    Le amanti del balsamo, spesso, pensando di far bene, lo applicano su tutta la lunghezza dei capelli: sbagliato! Il balsamo è un prodotto districante e come tale andrebbe applicato sulle punte, o comunque da metà della lunghezza in giù, mai sulla nuca perché appesantisce e causa effetto sporco a poche ore dallo styling.

    Strofinare i capelli

    Mai strofinarvi i capelli tra le mani, rischiereste di spezzarli, specialmente per le chiome lunghissime, la tentazione di procedere in questo modo è forte! Procedete piuttosto con movimenti circolari partendo dal capo e scendendo man mano verso le lunghezze, ma facendolo con dolcezza e prendendola anche come un’occasione di regalarsi una coccola e un momento di relax. Che gusto c’è nello strofinarsi vigorosamente i capelli se non quello di innervosirsi?

    No shampoo su capelli umidi

    Non applicate lo shampoo sui capelli umidi perché non riuscirebbe a penetrare e fare così il suo dovere, accertatevi sempre che la chioma sia zuppa d’acqua (nel dubbio state molto attente al lavaggio quando andate dal parrucchiere e cercate di imitarlo a casa). Ultimo, ma non per importanza: dite no all’abitudine di applicare due volte lo shampoo nello stesso lavaggio, a meno che non siate cadute in una pozza di fango, i vostri capelli non ne hanno di sicuro bisogno.

    1204

    Speciale Natale

    PIÙ POPOLARI